L’Isis Gli Distrugge Il Piano, Ma Lui Non Si Arrende!

Si chiama Yarmouk, e suona il piano. E’ un rifugiato, ed è costretto a vivere sotto il ricatto dei terroristi, che non paghi di avergli distrutto casa e famiglia, pensano bene di distruggere anche il suo piano. La musica però è più forte di tutto, e lui ha trovato un piccolo escamotage per continuare a suonare.

Infatti, ha recuperato un piano elettronico e ha trovato un piccolo spazio per nascondersi e suonare. Si nasconde infatti sui tetti della sua città e suona melodie struggenti e bellissime col suo piano

 

[wpvl source=”https://www.youtube.com/watch?v=dI-E55BeumM” image=”http://scomodo.altervista.org/wp-content/wpvl/c38a97cdaef908b069876c62a162c07d.jpg”]

Ammirate come il potere della musica può sconfiggere l’ingiustizia della violenza!